Sostegno psicologico durante e dopo la separazione

I coniugi che constatano il fallimento della loro unione sentimentale, talvolta, possono aver bisogno di sostegno psicologico. Attraverso la separazione, infatti, gli stessi scioglieranno la reciproca congiunzione di bisogni e di aspettative, ma non potranno mai sciogliere il loro legame genitoriale. La divisione delle parti che compongono il nucleo familiare pare rappresentare per il bambino un evento disturbante. Per il bambino, specialmente se molto piccolo, è sempre difficile distinguere le relazioni che intercorrono tra lui e i genitori e le relazioni intercorrenti tra i genitori stessi. Quando si modificano le seconde il bambino è portato a ritenere che si siano modificate anche le prime. Il fanciullo non può possedere strumenti cognitivi sufficienti per elaborare la “perdita” di uno dei genitori e per comprendere i motivi di questo cambiamento.
Il bambino può arrivare ad attribuirsi la colpa del fallimento dell’unione familiare elaborando, con i mezzi cognitivi disponibili alla sua età, una responsabilità propria e di non meritare l’amore dei genitori. Inoltre, il bambino può vivere l’allontanamento di uno dei genitori come un abbandono della famiglia verso il genitore che non è più in casa, destino che lo spaventa terribilmente se pensa che potrebbe capitare anche a lui. La separazione porta quindi con sé una rivisitazione del proprio essere genitori e persone modificate dall’evento ma espone anche i figli a una quota di sofferenza che spesso faticano a poter comunicare ma che in ogni caso è presente.

Tali dinamiche renderebbero pertanto necessario un processo di consapevolezza, rielaborazione e successiva modificazione; affinché possa risultare efficace e obiettivo tale percorso, è necessario che si svolga nell’ambito di uno spazio personale e riservato:

  • sostegno psicologico genitori: si può svolgere attraverso sedute di coppia quando il conflitto non è acceso;
  • sostegno psicologico per adulti: quando la separazione produce effetti che si ripercuotono sul proprio umore (malessere, ipersensibilità, ansia e depressione, etc.);
  • sostegno psicologico minori: si possono svolgere anche all’interno di spazi di parola, gruppi di bambini che svolgono attività finalizzate alla rielaborazione della separazione dei genitori o sostegno individuale quando il disagio è maggiormente visibile.

Hai bisogno di assistenza psicologica ? separatamente.it mette a disposizione psicologi e psicoterapeuti specializzati con tariffe convenzionate e calmierate (contatta il n. 02.72022469 o invia una mail a info@separatamente.it per maggiori dettagli – tariffa imposta da separatamente.it: 5 sedute da 40 minuti l’una ad € 40,00 cad.).